mercoledì 12 agosto 2015

L'associazione "Nati 2 Volte".




Oggi, 6 agosto 2015 presso lo Stabilimento Vittoria, sito in Nettuno, l’ Associazione Onlus NATI DUE VOLTE saluta i ragazzi che hanno partecipato al progetto della LUDOTECA ESTIVA 2015. Questo progetto, giunto ormai alla dodicesima edizione, offre ai tanti ragazzi disabili diverse attività. Nel corso della colonia i ragazzi hanno potuto partecipare a diversi laboratori di bricolage, pittura, hanno  potuto farsi i bagni in mare presso lo stabilimento balneare che li ha ospitati, hanno potuto allenarsi in piscina presso la struttura sita in Anzio, località Colle Cocchino, hanno potuto partecipare a un corso di musicoterapia tenuto dal prof. Diego Armillei presso il laghetto Granieri di Nettuno, il venerdì sera hanno potuto godere del fresco di queste calde serate estive uscendo con i loro accompagnatori interagendo in questo modo con l’ambiente circostante. Mattinata all’insegna dei sorrisi, dell’allegria. I ragazzi si sono divertiti, si sono cimentati in diversi balli di gruppo, hanno cantato, hanno condiviso. Ci dice Marco Laurini, Presidente della Associazione, “prima di tutto siamo genitori. Noi la disabilità la viviamo in casa ventiquattro ore su ventiquattro. Da genitori facciamo il nostro dovere. La nostra Associazione è composta esclusivamente da famiglie con figli diversamente abili, non ha scopo di lucro ed ha il solo fine di far integrare i nostri figli all’interno della società in cui viviamo, dando loro un sostegno morale e sanitario. Quello che proponiamo oltre alla ludoteca estiva, sono anche attività equestre ricreativa da marzo a settembre: diamo la possibilità al disabile di interagire con il cavallo creando una comunicazione con l’animale diventando in questo modo protagonista; fisiokinesiterapia e acquaticità da ottobre a maggio presso una piscina sita in Colle Cocchino. I nostri ragazzi sono seguiti da operatori professionali scelti dalle famiglie che li seguono nel corso dell’anno e assunti dalla nostra associazione con regolare contratto di prestazione occasionale. Un grazie di cuore va alla REGIONE LAZIO che ci ha potuto far rientrare nel progetto grazie al bando regionale “Fraternità” che prevede la promozione di nuove frontiere per l’integrazione sociale. Un grazie all'assessore alle Politiche sociali della città di Anzio, nostra sostenitrice in prima linea e da sempre a noi vicina”. Due ore ricche di condivisione, di sorrisi, di spensieratezza. Sono questi i sorrisi che colpiscono, sorrisi di ragazzi in carrozzella che ti allargano il cuore. Ragazzi che sono “dipendenti” da una mano esterna, seguiti da angeli che li accudiscono. Belle e toccanti le parole dell’assessore in cui ha ringraziato non solo la associazione per il lavoro svolto ma ha regalato parole di ringraziamento ai ragazzi divertendosi poi a ballare con loro. Quando ti trovi a contatto con certe realtà comprendi che la disabilità non esiste. Esistono persone normali, che ridono, che si divertono, che hanno voglia di condividere. Persone che hanno voglia di vivere e di crearsi un loro futuro ed è quella voglia di vivere che ti arriva e ti travolge. Sono associazioni come NATI DUE VOLTE a fare la differenza, a dare una mano a chi si trova catapultato in una realtà dura come quella della disabilità e a farti comprendere che tutto sommato la disabilità è solo una parola da “vocabolario”. La sede di "Nati 2 volte" è ad Anzio, Via del Leone, località Lavinio Stazione. Info: www.nati2volte.it - info@nati2volte.it - 064556567 - 3407327028 - 3401824410.
Barbara Balestrieri

Nessun commento: