mercoledì 27 ottobre 2010

Anzio: Incontro “Conoscere la Menopausa”.

Lunedì 25 Ottobre, presso la Sala Consiliare di Villa Sarsina, dalle ore 16,00 alle 18.30 si è svolto un incontro con le donne di Anzio nell’ambito del progetto nazionale “Conoscere la Menopausa”  che vede per la Regione Lazio, insieme all’ASL RMH, Ente pilota della campagna. All’appuntamento, al quale hanno partecipato molte cittadine di Anzio, sono intervenuti il  Dott. Pierandrea Cicconetti, noto farmacista di Anzio e formatore sanitario del progetto, la dott.ssa Carla Oliva, ostetrica e coordinatrice ed il  Dott. Leonardo Boccuzzi  ginecologo. I lavori sono stati introdotti dall’ Assessore alle Politiche Sanitarie ed Ambientali, Sig. Patrizio Placidi in quale ha spiegato la finalità dell’incontro e l’importanza di un’informazione capillare ed esplicativa, soprattutto nei confronti di una materia così delicata, come la menopausa, che viene impropriamente considerata una malattia in luogo di una “fase della vita che si accompagna ai cambiamenti dell’età ed a situazioni di vita che si modificano”. Un periodo per la donna  assolutamente transitorio i cui disturbi possono avere spiegazioni di natura psicologica, come confermato dai tecnici del settore intervenuti. I medici hanno descrtto le raccomandazioni dettate dall’Istituto Superiore di Sanità quale alternativa alla terapia sostitutiva ormonale erroneamente prescritta dai medici di base e soprattutto inadeguata a contrastare  disagi del periodo. Il messaggio è quello di ritornare a rispettare i principi di una sana alimentazione, una corretta attività sportiva ed una accurata igiene fisica. “Un pubblico femminile attento, domande specifiche, chiarimenti e consigli, un appuntamento veramente apprezzato che – come affermato dall’Assessore Placidi – avrà seguito in altri incontri, sulle varie patologie a considerate ancora “tabù” per le quali è ora di sfatarne i contenuti.” Problematiche intime, legate alla sfera della persona che condizionano la vita di coppia, la famiglia ed il rapporto in società; un piccolo ma concreto contributo dedicato alle donne che desiderano condividere le conoscenze, le aspettative o i timori legati alla menopausa con altre donne ed operatori del settore.

martedì 19 ottobre 2010

Il Sindaco di Anzio a Teleobiettivo, il 21/10/10 alle ore 21:30.

Nuovo Porto di Anzio: Il sindaco, Luciano Bruschini, GIOVEDI’ 21 ottobre a partire dalle 21.30 ne parla in diretta su Teleobioettivo. “Nei prossimi giorni, ultimata la procedura di pubblicazione della delibera regionale, convocheremo il Consiglio Comunale per ratificare l’accordo di programma relativo alla realizzazione del nuovo Porto di Anzio”. Lo ha detto il sindaco di Anzio, Luciano Bruschini, all’indomani della conferenza stampa della Regione Lazio a Villa Corsini Sarsina nel corso della quale il Presidente della Regione, Renata Polverini, accompagnata da diversi rappresentanti della sua Giunta, ha dato formalmente il via libera alla realizzazione dell’opera attesa dall’intera cittadinanza.  Di tutto questo il sindaco di Anzio, Luciano Bruschini, parlerà GIOVEDI’ 21 ottobre, a partire dalle ore 21.30, nella diretta televisiva su Teleobiettivo condotta da Giuseppe Impallara.

lunedì 18 ottobre 2010

CORSO DI INFORMATICA LIVELLO BASE DAL 26/10/10.

Comunichiamo che il giorno 26 ottobre inizierà il corso, aperto al pubblico, di “INFORMATICA – LIVELLO BASE”, della durata di 40 ore,  e avrà per oggetto il sistema operativo Windows, l’uso di internet, della posta elettronica e del pacchetto Office. Il corso si terrà presso il laboratorio dell’I.T.C.S. Colonna Gatti di Anzio (Via Filibeck 2,), nelle giornate di martedì e giovedì, dalle ore 14:30 alle 18:30 (totale 10 incontri - termine 25 novembre 2010). Le iscrizioni saranno accettate secondo l’ordine cronologico, fino a concorrenza del numero massimo di partecipanti. Info: 069807603, 3282893231, nettuno@confcommercioroma.i

venerdì 15 ottobre 2010

Ad Anzio in visita un gruppo giovanile della Città gemellata di Bad Pyrmont.

Sono in visita ufficiale ad Anzio, fino al prossimo 20 ottobre, i giovani provenienti dalla città gemellata di Bad Pyrmont che lo scorso 12 ottobre sono stati ricevuti, nella Sala Consiliare e nella Sala Giunta di Villa Corsini Sarsina, dal sindaco di Anzio, Luciano Bruschini e dall’Assessore alla cultura, sport e turismo, Umberto Succi. “L’iniziativa – dice l’Assessore, Umberto Succi – rientra in un progetto di interscambio culturale tra le nostre Città teso a far crescere, nei nostri giovani, il significato autentico di un rapporto di gemellaggio tra i più antichi d’Europa. Lo scorso mese di giugno, al termine dell’anno scolastico, un gruppo giovanile della nostra Città era stato ospitato a Bad Pyrmont per partecipare a tutta una serie di incontri ed iniziative che, in questi giorni, stiamo tenendo anche ad Anzio”.    

PROGRAMMA SCAMBIO GIOVANILE ANZIO – BAD PYRMONT
Lunedì 11 Ottobre:
·        h 21.10 Arrivo Aeroporto Fiumicino gruppo giovanile da Bad Pyrmont

Martedì 12 Ottobre:
·        h 09.30 Colazione Villa Sarsina
·        h 10.00 Saluto del Sindaco e consegna welcome pack
·        h 11.00 PASSEGGIATA LIBERA PER ANZIO CON PRANZO AL SACCO
·        h 16.00 Visita Museo Civico Archeologico
·        h 17.00 Visita Museo dello Sbarco
·        h 17.30 Saluto Assessore e Commissione Consiliare
·        h 18.00 Discussione programma con genitori

Mercoledì 13 Ottobre
·        h 09.00 Visita e attività presso Istituto Statale d’Arte
·        h 12.30 Pranzo a scuola
·        POMERIGGIO LIBERO

Giovedì 14 Ottobre
·        h 09.00 Visita e attività presso Liceo Classico
·        h 13.00 Pranzo a scuola
·        h 14.00 Partenza per Roma
·        h 14.30 Passeggiata per il centro di Roma: Campidoglio, Piazza Venezia, Piazza di Spagna, Fontana di Trevi, Pantheon
·        h 23.00 partenza da Campidoglio

Venerdì 15 Ottobre
·        h 09.30 Liceo Linguistico
·        h 13.00 Pranzo a scuola
·        h 15.30 Visita a Tor Caldara
·        h 17.30 Rientro a casa

Sabato 16 Ottobre
·        GIORNATA LIBERA

Domenica 17 Ottobre
·        h 10.00 Lido Garda – attività acquatiche – surf, wind suf, body board…
·        Pranzo in Spiaggia


Lunedì 18 Ottobre
·        h 09.00 Istituto Alberghiero – Lavinio
·        h 13.00 Pranzo a Scuola
·        h 14.30 Trasferimento ad Anzio
·        h 15.30 Caccia al tesoro in Anzio
·        h 18.00 Premiazione

Martedì 19 ottobre
·        h 09.30 Partenza per Roma
·        h 11.30 accreditamento visita Colosseo + Palatino
·        h 11.55 Inizio Visita
·        Pranzo al sacco
·        Passeggiata per Roma
·        h 16.30 partenza con pullman dal Colosseo
·        h 20.30 cena finale da PIZZAMORE

Mercoledì 20 Ottobre
·        08.30 partenza per Fiumicino

giovedì 14 ottobre 2010

Anzio: Mostra "Così vicine, così lontane. Tate, colf e badanti", 19/10/10.

Martedì 19 ottobre, alle ore 17.00, sarà inaugurata, presso la Biblioteca Multimediale Comunale “Chris Cappell” di Anzio la Mostra Bibliografica Itinerante “Così vicine, così lontane. Tate, colf e badanti”, curata dall’esperto di Letteratura Interculturale Vinicio Ongini, coordinata dal Sistema Bibliotecario Provinciale. La mostra, promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma, fa parte delle iniziative previste nell’ambito del progetto “Biblioteche del Mondo, che vedrà coinvolte le biblioteche civiche presenti negli otto Comuni che hanno firmato un Protocollo d’Intesa con la Provincia di Roma, per promuovere politiche che vedano l’integrazione delle persone migranti presenti sul nostro territorio. La mostra è composta da libri, riviste, documentari, in italiano ed in lingua straniera, sul tema delle collaboratrici domestiche di oggi e di ieri. All’inaugurazione interverranno il Sindaco del Comune di Anzio Luciano Bruschini, l’Assessore alle Politiche della Scuola Marco Del Villano, L’Assessore alla Cultura della Provincia di Roma, Cecilia D’Elia.

Mostra Bibliografica Itinerante “Così vicine, così lontane. Tate, colf e badanti
Dal 19 ottobre al 5 novembre 2010. Orari:
Mattina: dal martedì al venerdì 9.00 – 13.00, sabato 9.00 – 12.00;
Pomeriggio: dal lunedì al giovedì 15.00 – 18.30, venerdì 15.00 – 18.0.

Biblioteca Multimediale Comunale “Chris Cappell”
Viale Antium 7/A – 00042 Anzio (RM)   
Tel.: 069877656

Anzio: 5° Motoraduno"Memorial Alessio Perilli", 24/10/10.

Il 24 ottobre 2010 verrà effettuato il 5° Motoraduno F.I.M. "Memorial  Alessio Perilli" dedicata al pilota motociclista locale, scomparso il 5 settembre 2004, ad Assen (Paesi Bassi), durante una gara dell'Europeo Superstock 1000. Alle ore 11.30 circa i motoradunisti saranno presenti in Piazza Pia dove doneranno simpatici gadget ai bambini presenti, da dove proseguiranno alle ore 13 circa per raggiungere il monumento ad Alessio Perilli, in Piazza Pizzi (località Lido dei Pini). Questo è il 5° anno che svolgiamo questa manifestazione, che si rivela ogni anno con successo per le numerose presenze di motociclisti (circa 200) e persone che ricordano il loro amico con una grande festa!

mercoledì 13 ottobre 2010

Via libera della Regione Lazio al nuovo Porto di Anzio.

“Nei prossimi giorni, ultimata la procedura di pubblicazione della delibera regionale, convocheremo il Consiglio Comunale per ratificare l’accordo di programma relativo alla realizzazione del nuovo Porto di Anzio”. Lo ha detto il sindaco di Anzio, Luciano Bruschini, all’indomani della conferenza stampa della Regione Lazio a Villa Corsini Sarsina nel corso della quale il Presidente della Regione, Renata Polverini, accompagnata da diversi rappresentanti della sua Giunta, ha dato formalmente il via libera alla realizzazione dell’opera attesa dall’intera cittadinanza. “Si tratta di un’opera strategica – ha detto il Presidente Polverini – che porterà nuova e buona occupazione che i cittadini aspettavano da oltre dieci anni e solo la mancata volontà , nascosta dietro impedimenti burocratici, ha impedito fosse portata a compimento”. Il sindaco Bruschini replica alle pretestuose e strumentali critiche dell’IDV di Nettuno: “non sanno di cosa parlano e dovrebbero essere tutti più rispettosi nei confronti del Presidente Polverini che dopo cinque anni di malgoverno ha restituito dignità alla nostra Regione e soprattutto al nostro territorio. Altro che commedie e specchietto per le allodole, con il nuovo Porto, la cui realizzazione sarà completamente autofinanziata, diamo una speranza ai giovani del nostro territorio e poniamo le basi per una Città migliore.  A nome dei cittadini di Anzio, che per anni sono stati presi in giro dagli uffici regionali di turno, ringrazio Renata Polverini per aver approvato la realizzazione dell’opera e per essere venuta ad Anzio a testimoniare la presenza della Regione Lazio”. Il via libera della Regione Lazio è il passo avanti decisivo che ha seguito la consegna delle aree demaniali marittime, dal Ministero delle Infrastrutture al Comune di Anzio, avvenuto lo scorso mese di febbraio presso la Capitaneria di Porto di Roma a Fiumicino. “La società Capo d’Anzio – conclude Bruschini - è già a lavoro per espletare l’iter  previsto e per predisporre il piano di vendita dei posti barca. Insieme al nuovo Porto  che consentirà alla nostra Città di rilanciarsi nel panorama turistico italiano ed internazionale, velocizzeremo l’apertura della Casa da Gioco della Città di Anzio”. Nella Casa Comunale di Villa Corsini Sarsina è possibile visionare il plastico del nuovo Porto di Anzio.  
    
ALCUNI NUMERI DEL NUOVO PORTO DI ANZIO:
(Investimento completamente autofinanziato)

·        Posti barca turistici Darsena Nord porto vecchio n. 860 l.min 6.50 mt. l.max 50.00 m. pescaggio min 3.50
·        Posti barca turistici Darsena Sud porto nuovo n. 396 l.min 6.50 mt. l.max 50.00 mt.
·        Ormeggi per pescherecci  n. 34  l.min 17.00 mt. l.max 30.00 mt.
·        Pontile attracco per n. 2 aliscafi/mezzi veloci
·        N. 1 attracco traghetti tradizionali l.max 70.00 mt pescaggio mt. 5.00
·        N. 1 attracco traghetti Ro-Pax  l.max 150.00 mt pescaggio mt. 7.00
·        N. 1 attracco traghetti Ro-pax Crociere  l.max 220.00 mt pescaggio mt. 7.00
·        Banchina attracco polifunzionale con pescaggio di 5.00 mt.
·        Darsena dedicata per mezzi di servizio di polizia ed Esercito
·        Molo bunkeraggio con 150 mt di banchina
·        N. 5 cantieri navali costruzione- rimessaggio e manutenzione
·        Stazione marittima  - con torre di controllo ed area security per traghetti e crociere
·        Fabbricato officine meccaniche
·        N. 2 strutture per la pesca (magazzini – frigoriferi – zone aste)
·        N. 4 circoli velici
·        Sezione velica della Marina Militare
·        N. 1 yacht club
·        N. 2 scivoli – scali di alaggio pubblici
·        N. 4 scasse travel lift
·        N. 1 parcheggio multipiano 
·        N. 1 parcheggio a raso per manifestazioni sportive
·        totale posti auto n. 2350
·        sala espositiva museale.

lunedì 11 ottobre 2010

L'acchiappaospiti al nastro di partenza.


Radio Enea 96.2 si rinnova. Nuovi programmi e nuovo modo di fare radio dal 16 ottobre. Tra le novità proposte, il nuovo programma “L’acchiappaospiti” ideato e condotto da Giovanni D’Onofrio. Per iniziare, trenta minuti d’interviste a personaggi del mondo dello spettacolo e non solo, con un occhio particolare alle realtà del territorio, inoltre collegamenti esterni per parlare di sociale, sport, gossip con le inviate Fabiana Pristerà e Gabriella Sassone, e tanta musica rock. Le prime indiscrezioni ci segnalano ospiti quali: Enrico Capuano, Lidia Vitale, Filippo Tettoia (presidente UNSI Anzio-Nettuno), Alessio Chiavetta (Sindaco di Nettuno), il cantante della solidarietà e Simona Bertaccini. L’appuntamento è per giovedì 28 ottobre, 4 ed 11 novembre alle 15.30, sui 96.2 mhz di Radio Enea. Per quelli che abitano nelle zone non raggiunte dal segnale radio della modulazione di frequenza, c'è la possibilità d’ascoltare l’emittente in streaming su: www.cittadianzio.tk ... buon divertimento. Per info e contatti: www.acchiappaospiti.tk - sabatoitaliano@lorettagoggi.it – 3475912752. Buon ascolto!

domenica 10 ottobre 2010

Modelli cercasi ad Anzio.

L’agenzia internazionale di moda "Men People" ricerca ragazzi di bella presenza e con fisico palestrato, modelli o aspiranti modelli, non occorre esperienza, per servizi fotografici glamour per magazine di moda e per la realizzazione di un importante calendario per l'anno 2011; inoltre seleziona ragazzi immagine per animazione in eventi in discoteca. Il casting è aperto a ragazzi di tutte le nazionalità, anche di colore, asiatici, nordici, latini, purché con fisico palestrato, con età compresa tra i 18 ed i 30 anni, altezza minima 170 centimetri. Si garantisce lavoro continuativo ed ottimi guadagni, inserimento immediato in propria agenzia internazionale di moda. Chiediamo massima serietà e disponibilità immediata; indispensabile appoggio su Roma o possibilità a spostamenti. Inviare due foto in costume da mare a: menpeople@gmail.com con dati anagrafici e recapiti. I prescelti saranno convocati per un casting selettivo. Per maggiori informazioni seguici su www.facebook.com/MenPeoplemodelAgency

sabato 9 ottobre 2010

Via libera della Regione Lazio al nuovo Porto di Anzio.

“Oggi è una giornata storica per la Città di Anzio e per lo sviluppo economico, turistico ed occupazione del nostro territorio. Con la realizzazione del nuovo Porto diamo una speranza ai nostri giovani ed alla cittadinanza per un futuro migliore. Ringrazio il Presidente Polverini, l’Assessore Lollobrigida, l’intera Giunta Regionale e tutti coloro si sono adoperati, fattivamente, per arrivare alla chiusura di un percorso iniziato nel 1998 e conclusosi oggi. Da domani si apre una fase nuova che ci porterà ad avviare i lavori per la realizzazione del nuovo porto di Anzio che avrà un notevole indotto occupazionale sul nostro territorio”. E’ il primo commento del sindaco di Anzio, Luciano Bruschini, subito dopo aver avuto dal Presidente della Giunta Regionale del Lazio, Renata Polverini, la conferma ufficiale dell’approvazione della delibera e dell’accordo di programma che sancisce il via libera alla realizzazione del nuovo Porto di Anzio. Il via libera della Regione Lazio è il passo avanti decisivo che segue la consegna delle aree demaniali marittime, dal Ministero delle Infrastrutture al Comune di Anzio, avvenuto lo scorso mese di febbraio presso la Capitaneria di Porto di Roma a Fiumicino. “La società Capo d’Anzio – prosegue Bruschini - è già a lavoro per espletare l’iter  previsto e per predisporre il piano di vendita dei posti barca. Nei prossimi giorni ratificheremo l’accordo di programma in Consiglio Comunale e pianificheremo tutta una serie di incontri con la cittadinanza per far comprendere come, alla realizzazione del Porto, sono legate tutta una serie di opere per cambiare in positivo la nostra città. Insieme al nuovo Porto  – conclude Bruschini –, che consentirà alla nostra Città di rilanciarsi nel panorama turistico italiano ed internazionale, velocizzeremo l’apertura della Casa da Gioco della Città di Anzio”.
E' la risposta che la città aspettava, alla quale Anzio e non solo una parte politica ha diritto dopo anni d’attesa e dopo aver seguito procedure corrette e trasparenti”. Lo afferma il senatore Candido De Angelis (Fli) dopo la delibera della Regione sull'accordo di programma che conclude l'iter per l'avvio del nuovo porto di Anzio. Una procedura iniziata con De Angelis sindaco, attraverso la costituzione della società pubblica Capo d'Anzio che adesso realizzerà il nuovo approdo. E' un'iniziativa pubblica sin dal primo momento – ricorda il senatore – l'hanno proposta gli operatori, il sindaco del centrosinistra che mi ha preceduto l'ha portata in Regione e fatta inserire nel piano dei porti dall'amministrazione Badaloni, noi abbiamo costituito la società e chiesto la concessione demaniale. Da quel momento abbiamo trovato una inspiegabile serie di ostacoli dalla Regione guidata da Marrazzo-Montino, questioni procedurali che si sono rivelate infondate ma ci hanno fatto perdere del tempo, mentre iniziative private marciavano spedite nonostante evidenti situazioni quantomeno irrituali, a Formia come a Fiumicino . Il senatore ricorda, inoltre: In campagna elettorale Renata Polverini aveva garantito che in caso di vittoria il porto sarebbe stato sbloccato e la conferma del rispetto di un impegno l'abbiamo con questa delibera. Voglio anche sottolineare aggiunge - che il porto di Anzio era scritto nel programma elettorale, al contrario di quello della Bonino che non faceva alcun cenno al problema. Ringrazio la presidente, l'assessore Lollobrigida, i tecnici e quanti hanno seguito le fasi finali della procedura, riconoscendo ad Anzio, lo ripeto, un diritto sacrosanto”. Un progetto destinato a rilanciare la città, una grande opera che restituirà ad Anzio il ruolo che merita nel Mediterraneo e sarà volano di sviluppo per il settore della nautica e quello del turismo, smentendo le Cassandre locali e i professori di turno, i quali a seconda di dove si realizza un porto hanno pareri diversi. Nella Casa Comunale di Villa Corsini Sarsina è possibile visionare il plastico del nuovo Porto di Anzio.

Anzio: Così vicine, così lontane. Tate, colf e badanti - dal 19/10 al 15/11/10.

Martedì 19 ottobre, alle ore 17.00, sarà inaugurata, presso la Biblioteca Multimediale Comunale “Chris Cappell” di Anzio la Mostra Bibliografica Itinerante “Così vicine, così lontane. Tate, colf e badanti”, curata dall’esperto di Letteratura Interculturale Vinicio Ongini, coordinata dal Sistema Bibliotecario Provinciale. La mostra, promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali della Provincia di Roma, fa parte delle iniziative previste nell’ambito del progetto “Biblioteche del Mondo, che vedrà coinvolte le biblioteche civiche presenti negli otto Comuni che hanno firmato un Protocollo d’Intesa con la Provincia di Roma, per promuovere politiche che vedano l’integrazione delle persone migranti presenti sul nostro territorio. La mostra è composta da libri, riviste, documentari, in italiano e in lingua straniera, sul tema delle collaboratrici domestiche di oggi e di ieri. All’inaugurazione interverranno il Sindaco del Comune di Anzio Luciano Bruschini, l’Assessore alle Politiche della Scuola Marco Del Villano, L’Assessore alla Cultura della Provincia di Roma Cecilia D’Elia. Mostra Bibliografica Itinerante “Così vicine, così lontane. Tate, colf e badanti”. Dal 19 ottobre al 5 novembre 2010.
Orari:
Mattina: dal martedì al venerdì 9.00 – 13.00, sabato 9.00 – 12.00
Pomeriggio: dal lunedì al giovedì 15.00 – 18.30, venerdì 15.00 – 18.00

Biblioteca Multimediale Comunale “Chris Cappell”
Viale Antium 7/A – 00042 Anzio (RM)   
Tel.: 069877656

martedì 5 ottobre 2010

Il centro “Don Orione” di Anzio ospita Navtej Singh.


L’Assessore ai Servizi Sociali Domenico Cianfriglia ringrazia la disponibilità del centro “Don Orione” di Anzio ad ospitare Navtej Singh, l’uomo di nazionalità indiana che riportò gravi ferite da ustione per una terribile aggressione presso la stazione ferroviaria di Nettuno. Navtej Singh ha recentemente terminato un ciclo di fisioterapia presso la clinica di Villa dei Pini e già domani si trasferirà come ospite presso il centro “Don Orione”. “In questi ultimi giorni hanno provveduto alla sistemazione dell’alloggio – spiega l’Assessore Cianfriglia – già da domani Navtej potrà trasferirsi presso il centro, dove, per i prossimi tre mesi, gli saranno assicurati vitto e alloggio. A nome di tutta l’Amministrazione Comunale di Nettuno ringrazio sentitamente il centro ‘Don Orione’ per la disponibilità mostrata ad aiutare Navtej Singh e invito tutte le altre istituzioni a seguire tale esempio: come Comune ci siamo mossi già da tempo cercando di trovare una soluzione per le esigenze immediate e mettendo a disposizione un piccolo fondo economico per le prime necessità, e continuiamo a prestare aiuto assicurandogli inoltre un servizio di trasporto protetto che permetta a Navtej Singh di raggiungere l’ambulatorio per le necessarie medicazioni. Sarebbe opportuno che gli altri Enti che si fecero avanti nei giorni immediatamente successivi all’aggressione, come Provincia, Regione e Presidenza del Senato, ora mantenessero le promesse fatte all’epoca”.

NAVETTA ANZIO 2010.

Per quest'anno ancora maggiore è stato il successo della navetta estiva, in vigore dal 26/06/2010 al 05/09/2010, promosso dall'amministrazione comunale e dal sindaco Luciano Bruschini in collaborazione con la Gioia bus s.r.l. Tale servizio ,gratuito per i passeggeri, consentiva di raggiungere comodamente gli stabilimenti balneari, il centro della città ed il parco di Villa Adele, grazie al collegamento con il parcheggio gratuito La Piccola, a pochi metri dalla stazione di Anzio. Comodo e confortevole, nonché divertente per i più piccoli, è stato molto apprezzato sia dai cittadini che dai turisti che sono riusciti a muoversi più liberamente all'interno del centro città. Il servizio navetta era in funzione ininterrottamente dalle 10.00 del mattino fino alle 23:30 della sera, la copertura dell'orario serale ha consentito una migliore viabilità durante le feste, gli eventi ed i concerti che si sono svolti nell'estate anziate. L'amministratore della Gioia Bus, Elvio Stefanelli si ritiene soddisfatto della riuscita del servizio, infatti, dopo l'esperienza dello scorso anno ha potuto migliorare il servizio laddove aveva riscontrato qualche problema, legato maggiormente alla numerosa affluenza degli utenti gestita quest'anno fornendo una navetta più capiente, inoltre nel periodo di ferragosto è stato messo a disposizione anche un bus scoperto. Un ringraziamento particolare è rivolto agli Assessori Umberto Succi e Pasquale Peronace che hanno reso possibile la riuscita del servizio.

venerdì 1 ottobre 2010

ROMA: ARRIVA LA VIDEO DANCE LAB.


L’Art Creator Maximo De Marco, regista e coreografo internazionale, lancia la nuova tendenza per la danza: La ”Video Dance Lab“, un laboratorio sperimentale e formativo del movimento, un mix di stili e tecniche diverse con un attenzione particolare all’introspezione dell’essere, finalizzato all’interpretazione ed all’apparire in video. Ogni lezione sarà suddivisa in quattro fasi progressive:

• 1^ fase: Riscaldamento con tecniche di movimento;
• 2^ fase: Posa televisiva ed espressività in correlazione alla coreografia da interpretare;
• 3^ fase: Video coreografia con videoripresa & improvvisazione coreografica;
• 4^ fase: Tecniche di rilassamento.
Il corso è rivolto a chi vuole avvicinarsi al mondo della tv o perfezionarsi nella cura dell’immagine e per ballerini, attori, modelli, cantanti o aspiranti artisti. Da questo laboratorio Maximo De Marco attingerà elementi per le sue nuove produzioni televisive e cinematografiche. Il corso avrà frequenza bi-settimanale: il martedì ed il giovedì, dalle 18:30 alle 19:30; il costo mensile è di € 100, l’iscrizione è gratuita. Il laboratorio partirà nel mese d’ottobre e terminerà a giugno; si svolgerà presso di uno dei centri fitness più esclusivi della Capitale, nel cuore di Roma: la “Moves Fitnes” in Via dei Coronari 46 (Piazza Navona). Le iscrizioni sono a numero chiuso. Infoline: 066864989 – 3475912752 - videodancelab@live.it - www.facebook.com/videodancelab