sabato 27 giugno 2015

Anzio: 7^ Expo Canina.








Si è svolta domenica 21 giugno ad Anzio, in Piazza Garibaldi, la 7^ Expo Canina (mostra amatoriale per cani di razza e meticci) all’insegna del divertimento e della socializzazione. Ad organizzare l’evento oltre al Centro Cinofilo dei Reali di Nettuno, anche l’associazione culturale “Crescere In”. Siamo in compagnia di Alessandro Andreini, segretario organizzativo dell’associazione. In merito all’evento svolto, ci dice “l’evento è nato circa due mesi fa, dato che con Fabrizio del Centro cinofilo, già lo scorso anno abbiamo organizzato una giornata d’educazione cinofila che si è svolta ad Anzio presso un’area recintata della Pineta Mazza e da quel momento tra noi è nato un rapporto di collaborazione. L’evento del 21 giugno ha visto sfilare circa 106 cani senza distinzioni tra meticci o di razza. Alla sfilata hanno anche potuto partecipare cani con disabilità di vario genere, e rendere possibile la partecipazione a tutti i cani, senza alcuna limitazione. Scopo della nostra associazione è quella di creare una rete di collaborazione e solidarietà con altre associazioni del territorio. E’, infatti, intervenuta l’asd Yolos con una lezione dimostrativa di tai chi tenuta dai maestri Alessandro Lentini e Carla Pistone. L’Officina del sorriso, che nel corso del 2015 ha tenuto il primo corso a Nettuno di lingua dei segni italiana, ci ha fornito il supporto alla comunità sorda presente all’evento. Il Dog Village di Nettuno ha tenuto una dimostrazione d’agilità coinvolgendo i partecipanti alla manifestazione. Tutte le associazioni partecipanti hanno fornito il loro contributo a titolo gratuito. I premi in palio sono stati offerti da diversi commercianti del territorio che hanno permesso la premiazione finale.
  1. Classificato: Goku di due anni;
  2. Classificato: Sofia di due anni e mezzo;
  3. Classificato: Buffy di tre anni.
Soddisfazione e commozione da parte di tutti i partecipanti (platea, organizzatori e giuria) al premio
“Best in Show”, assegnato a Twist di sette anni, tripode. Sono molto soddisfatto dell’affluenza dei partecipanti, questo sta significando la sensibilità delle persone verso i cani, facendoli diventare parte integrante della società e della vita quotidiana. Vi ricordo che ora è iniziata la stagione delle vacanze: Non abbandoniamo per strada i nostri amici a quattro zampe. Grazie Alessandro. Mi accodo all’ultimo pensiero di Alessandro, e il mio augurio è che la tua associazione possa continuare su questa strada, sostenendo questi progetti di sensibilizzazione. Crescere In: 3273331767 – 3926153512 - crescerein@gmail.com - facebook: crescere in.
Barbara Balestrieri

Anzio: La notte bianca dello yoga.





Ci troviamo a Lido dei Pini, all’interno del Parco della Gallinara, dove l’a.s.d.Yolos di Anzio ha organizzato la notte bianca dello yoga. Il programma che propone è molto ampio. Si comincia con Kundalini yoga a cura di Fabio Costantini. Segue la dimostrazione di Tai Chi con i maestri Alessandro Lentini e Carla Pistone; subito dopo l’insegnante Antonella La Neve ha presentato la sua lezione di Hatha yoga. A conclusione, poi, la lezione di yoga della risata guidata dalla leader Iliana Scarozza che in questa occasione inaugura "il club della risata" ad Anzio. Iliana da settembre sarà presente in Yolos e terrà regolarmente delle sessioni di yoga della risata. Questa disciplina nasce in India grazie al Dr. Madan Kataria  nel 1995. Nel corso di una sua ricerca, questo signore, si accorse che la risata indotta aveva gli stessi effetti della risata naturale. Il corpo non distingue tra una risata vera ed una simulata. Entrambe producono la stessa chimica della felicità. Iniziò a sperimentarlo con 5 suoi amici, raccontandosi barzellette nel parco dove lui andava a correre. Notò nel tempo che l'umore migliorava e senza fissare appuntamento ai cinque amici che s’incontravano regolarmente altre persone si aggregarono. Riuscì a creare in questo modo il suo primo club. Iliana (insegnante yoga da otre 15 anni), ha incontrato lo yoga della risata per caso, e la sua naturale curiosità l'ha portata a conoscerlo direttamente e a formarsi come leader presso laughter yoga  university. In questo periodo tiene sessioni di yoga della risata in alcune case di riposo per anziani, e, ci testimonia, che i parametri organici delle persone anziane sono migliorati. Si chiama yoga della risata perché alla risata è abbinata la respirazione yogica. Ovviamente la serata è terminata gustandoci una buona pizza insieme. Stare bene è il punto di forza della Yolos e da settembre proviamo tutti quanti a stare bene ridendo. Info: Yolos asd, Via Tripoli 23/e Anzio - 3470032790 – 3398540568 - Facebook “Yolos asd arte del benessere”.
Barbara Balestrieri

venerdì 26 giugno 2015

Mario D'Acunto ed "Il Viaggio del Poi".



Mario D'Acunto, giovanissimo cantautore di Anzio ha già all’attivo due brani; dopo “L’eroe sei tu” del 2014, a meno di un anno di distanza arriva “Il Viaggio del Poi”, un inedito prodotto anche questa volta in collaborazione con www.produzioneartistica.it. Grazie alla notorietà del primo singolo Mario conosce Mirko Iannaccone, un giovane pianista che ha collaborato sulla parte di pianoforte di questo nuovo brano; fondamentale è la figura di Stefano Ciotola, già maestro di chitarra di Mario, che ha registrato tutte le parti di chitarra elettrica ed arrangiato e suonato l’assolo finale, in pieno stile rock. Il video de “Il Viaggio del Poi” è stato girato tra Nettuno ed Anzio (Musicarmonia, Scacciapensieri, Saint Tropez e Tortuga) ed il brano è la descrizione di uno stato d'animo, che diventa un dialogo a due con una specifica presenza femminile, con la quale Mario credeva di poter iniziare un viaggio, in un Poi, che è restato soltanto un interrogativo. Altre sorprese interessanti all’orizzonte da parte di Mario D’Acunto, che dopo aver aperto il concerto dei “Rocksottoassedio” in Piazza Garibaldi di Anzio, sabato 13 giugno, lo vedremo anche a Tremensuoli di Minturno (Latina), precedere il concerto di Rita Forte del 9 agosto. Per conoscere tutto su questa nuova stella del panorama musicale italiano basta visitare il sito www.mariodacunto.it. Info: md@mariodacunto.it - http://bit.ly/MarioDAcunto (Facebook) - http://bit.ly/Mario_DAcunto (YouTube) - info@produzioneartistica.it - 3311620957. Il brano è acquistabile su Amazon (http://bit.ly/ilviaggiodelpoi), Google Play (http://bit.ly/il_viaggiodelpoi), iTunes (http://bit.ly/ilviaggio_delpoi).

domenica 21 giugno 2015

Al "Civico 85" di Anzio.








Siamo al Civico 85, in compagnia di Flavio e Andrea, rispettivamente di 25 anni e 31 anni. Questi due "grandi amici" a Natale si sono detti "dato che il lavoro non c'è e senza lavoro non si mangia. Creiamolo". Andrea conosceva i vecchi proprietari di questo locale, e coinvolgendo Flavio, insieme hanno deciso di rilevare l'attività. Il 27 febbraio hanno inaugurato il locale mantenendo il nome originario. Il locale è specializzato in aperitivi, apericena e birre artigianali. È aperto alle esigenze d’ogni tipo di clientela. La scelta si rivolge sia a persone sia hanno abbracciato l'ideologia "vegana" che normale. Hanno stabilito una cifra di 10 € ad apericena e 8 €  ad aperitivo, per dare la possibilità di assaggiare i loro piatti a tutti. Flavio si occupa della cucina e si diverte a sperimentare. Può capitare che il lunedì ti propone un apericena con un piatto particolare e il martedì n’arriva uno nuovo. I piatti sono così abbondanti che definirlo solo "apericena" è molto riduttivo. È consigliabile la prenotazione ai numeri 3276824595 – 3392807219. Il Civico 85 si trova ad Anzio sulla Riviera Zanardelli  85; Pagina Facebook “Civico 85”.
Barbara Balestrieri

sabato 20 giugno 2015

Rosanna Cossu, artista di Anzio.





Siamo in compagnia di Rosanna Cossu, una giovane donna di Anzio che ha terminato da poco il "corso base "di restauro del dipinto" svolto presso la Scuola Arte Ornamentali di Roma. Sono molto curiosa, e le chiedo come mai la decisione di partecipare a questo corso. “Il corso lo scopro tramite la rete ed ha il patrocinio dal comune di Roma” ci dice. Avendo da sempre la passione per l'arte (dipingo ad olio e realizzo quadri e sculture in plexiglass) decido di fare domanda per il corso. Superato l'esame d’ammissione mi trovo ad intraprendere questa nuova strada "il restauro" che non a caso mi si è ripresentata, avendola già conosciuta in Francia circa quindici anni fa. Il corso-base di primo livello, che ho terminato il 6 giugno scorso, mi ha dato la possibilità di apprendere nuove tecniche e  di  imparare un nuovo mestiere e di poter un giorno "perché no?" lavorare come restauratrice e realizzare un mio "sogno nel cassetto". Il mio sito www.rosannamasala.it. Grazie Rosanna per avermi fatto vedere e scoprire una nuova forma d’arte. In bocca al lupo per il tuo futuro di restauratrice.
Barbara Balestrieri

giovedì 18 giugno 2015

L’Associazione Legali Italiani ad Anzio.




Il giorno 15 giugno scorso, si è svolta presso Villa Sarsina in Anzio la presentazione dell’Associazione Legali Italiani (A.L.I.). Dopo il saluto del Presidente Angelo Mancini al sindaco di Anzio, il Presidente ha tenuto un breve discorso su cosa sia A.L.I. e di cosa si occupa. A.L.I. nasce per aiutare le categorie più deboli. E’ un’associazione costituita da un insieme variegato di professionisti (avvocati, investigatori, psicologi) accomunati nell’analizzare e progettare azioni a favore di tutta la collettività, in particolar modo, nei confronti delle categorie più deboli e meno tutelate. L’associazione di caratterizza per la sua attività nel contrasto a fenomeni quali l’Usura, il Bullismo, la Ludopatia, lo stalking. Si è dato molto risalto all’usura. Commovente la testimonianza di Antonio Mario Anile che ha raccontato la sua esperienza, di come si sia sentito solo in quel periodo in cui gli usurai gli stavano sul fiato sul collo e di come abbia trovato il coraggio e la forza di denunciare, creando una prima azione di forza da parte di un singolo cittadino. Ha raccontato di come sia stato difficile quel periodo, della sua vergogna in famiglia e con gli amici ma alla fine è riuscito ad uscirne e di come, in seguito, abbia deciso di portare la sua esperienza in giro per l’Italia affinché altre vittime non si sentano sole. In questo periodo A.L.I. ha stipulato con SOS Impresa, associazione antiracket e antiusura, un accordo di collaborazione e a breve aprirà sul territorio nazionale uno sportello antiracket e antiusura, dove le persone potranno rivolgersi cercando di dar loro una mano a farli uscire da questo tunnel di sofferenza e vergogna in cui si trovano. Sos Impresa ha poi attuato un progetto nelle scuole medie mettendo in scena come spettacolo teatrale la storia del Signor Anile, cercando di far capire ai ragazzini cosa sia l’usura. Purtroppo i giovani d’oggi non seguono molto i telegiornali e certe “parole” non sono presenti né nel loro vocabolario e neanche appartengono alla vita quotidiana. Obiettivo di A.L.I. è iniziare a portare nelle scuole medie il progetto “Legalità scuole”. Progetto che nasce sempre in collaborazione con SOS Impresa e nasce per promuovere la cultura alla legalità con strumenti didattici nuovi ed efficaci per una comunicazione diretta alle giovani generazioni (ad esempio uno spettacolo teatrale, visione di cortometraggi); anche il bullismo tra giovani è un crimine, e anche qui i ragazzi si vergognano a parlarne a casa con i familiari. A.L.I. vuole essere uno strumento d’aiuto a combattere attivamente questi crimini: Mettersi a disposizione del cittadino, dargli fiducia e la forza che lo aiuti a denunciare. Portare alla luce questi crimini, parlarne, affinché tutti i cittadini possono combattere questi crimini, combatterli con A.L.I. come spalla su cui fidarsi. A.L.I. si trova ad Ardea in Viale San Lorenzo, 24Q; info: 0697246674 - assoaliroma@gmail.com
Barbara Balestrieri

domenica 14 giugno 2015

Anzio festeggia sant'Antonio, 27/6-4/7/15




L'Amministrazione Comunale di Anzio ha definito il programma dei festeggiamenti in onore del Santo Patrono, S. Antonio di Padova che prevede, per sabato 27 giugno alle ore 21, la solenne Processione "per terra e per mare" e per domenica 28 giugno dalle ore 21:40, in Piazza Garibaldi, il concerto-spettacolo dell'Orchestraccia al quale seguirà lo spettacolo pirotecnico sul Porto di Anzio. Ecco il programma delle celebrazioni religiose e dei festeggiamenti:

Sabato 27 giugno
Ore 19 - Chiesa Santi Pio e Antonio Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta dal Vescovo Diocesano, mons. Marcello Semeraro; 
Ore 21 - Solenne Processione "per terra e per mare”, con la venerata statua di S. Antonio di Padova.

Domenica 28 giugno
Ore 10 - Chiesa Santi Pio e Antonio Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta dall'Arciprete, Padre Francesco Trani con la benedizione del pane dei poveri o “ Pane di S. Antonio” a ricordo della Carità Antoniana;
Ore 10 - 45^ edizione Terzo - Darsena, gara di nuoto in mare per il titolo di Campione Regionale di mezzofondo (FIN);
Ore 14 - Banchina Piccola Pesca “Giochi a Mare" - a cura della Lega Marinara  di Anzio;
Ore 19 - Solenne Messa Vespertina celebrata da Padre Vittorio Trani, Ministro Provinciale dei Frati Minori Conventuali;
Ore 21 - Chiesa Santi Pio e Antonio Concerto della Corale "Martini" di Colleferro;
Ore 21:45 - Piazza Garibaldi Concerto spettacolo dell'Orchestraccia;
Ore 23:30 - Spettacolo Pirotecnico sul Porto.

Sabato 4 luglio
Ore 21 - Palio del Mare IV edizione, corteo storico in onore di Papa Innocenzo XII per le vie del centro cittadino.

Domenica 5 luglio
Ore 16:30 - Palio del Mare, regata velica con la partecipazione dei quartieri della Città;
Ore 19:30 - Corteo storico, concerto bandistico e pasta party;
Ore 23:30 - Spettacolo pirotecnico sul Porto.